PORTOGRUARO CALCIO A.S.D.
PORTOGRUARO CALCIO  A.S.D.
Calendario Partite Promozione
Calendario Promonew D 2017_18.pdf
Documento Adobe Acrobat [47.4 KB]
5 X 1000
CONTRIBUTO 5 PER MILLE.pdf
Documento Adobe Acrobat [940.3 KB]
Codice Etico
CODICE ETICO.pdf
Documento Adobe Acrobat [263.0 KB]
Modulo adesione Ass. "IO PORTOGRUARO"
Modulo_adesione_Io_portogruaro_2014.pdf
Documento Adobe Acrobat [129.7 KB]
PC 1600x900
Smartphone
Sfondo per PC
Sfondo pc Porto .png
Formato immagine portable network [2.3 MB]
Sfondo per Smartphone
Sfondo smartphone Porto 3 .png
Formato immagine portable network [568.9 KB]

Visite totali

 25/02/2017        Quota 300.000

News Femminile

Portogruaro, ragazze da primato.

 

Portogruaro 24/08/2015

 

Calcio serie D femminile. Squadra ambiziosa e un impianto recuperato.PORTOGRUARO Iniziata l’avventura del Portogruaro calcio femminile, da pochi giorni al lavoro sul rinnovato campo sportivo di Via Lovisa (zona Viale Trieste). Il nuovo tecnico è Rudi Moro, prima esperienza nel calcio Femminile. Novità dal girone: quest’anno la serie D sarà composta da solo squadre venete, mentre scompaiono le friulane. Giorgio Furlanis, responsabile del Porto femminile, parla del recupero del campo di Viale Trieste, che servirà anche alla juniores maschile granata. “Qui era degrado e incuria da anni. Abbiamo raggiunto l’accordo con la Parrocchia di Beata Maria Vergine di Viale Trieste, proprietaria dell’immobile. Ci siamo occupati del recupero del terreno di gioco, dell’area perimetrale e del rifacimento totale dei locali spogliatoi. Il risultato è quello che vedete”. La rosa. Portieri: Vanessa Tabolli, Marta Zoia. Difensori: Claudia Agnolin, Elena Biasutti, Elsa Crosariol, Morgan Bravin, Vera Selvaggi, Melissa Calligher, Serena Battiston, Giulia Del Sal, Tania Finotto, Fabiola Soggia, Marika Arreghini, Chiara Calligher, Elisa Vignando. Centrocampisti: Abulena Agashi, Federica Gerlin, Tamara Pravato, Anna Salvagno, Chiara Marini, Sara Bottacin, Gessica Pasqual. Attaccanti: Maddalena Mascarin, Michela Diana, Giorgia Furlanis, Sara Feletti, Camilla Panzarin, Aurora Finotto, Silvia Scudeler, Laura Dazzan.

 

 

Gianluca Rossitto (Fonte: La Nuova Venezia - 26.08.2015)

 

 

 

Calcio Femminile: il Portogruaro pareggia con il Laghi.

 

Portogruaro 21/04/2015

 

In un campionato che non ha ormai più nulla da dire per le due squadre, il Portogruaro Calcio Femminile ha accolto a mente sgombra le ragazze del Laghi, squadra di Tezze sul Brenta che veste in arancio, in una partita nella quale la priorità era il divertimento. E la formazione del Portogruaro riflette questo aspetto, con diverse titolari fisse preservate in panchina. Il Laghi si fa vedere già al 5', con un calcio di punizione da buona posizione calciato da Raffaella Pazolin, di poco fuori. Stesso esito ha la bella conclusione di Camilla Panzarin, attaccante Granata (ma in maglia bianca), dopo un'azione personale. Altra azione in solitaria al 27' per la punta del Laghi Ilaria Maschio, che termina tra le braccia della portiera Vanessa Tabolli. La stessa Maschio deve aspettare solo il 34' per raccogliere quanto seminato e portare in vantaggio il Laghi, con un bel diagonale. All'approssimarsi del fischio d'intervallo, tira dal limite il Laghi, con Taboli che blocca con sicurezza. In avvio di ripresa il mister Mario Vit vuole cambiare il volto della partita inserendo due giocatrici offensive come Albulena Gashi e Giorgia Furlanis, scelta che si rivelerà azzeccata. All'8' tiro dal limite di Anna Salvagno che termina di poco fuori. Al 10' splendido tiro a giro di Furlanis che si stampa sull'incrocio dei pali. Due minuti dopo è l'altra neoentrata a mettersi in mostra: calcio di punizione dai 35 metri, con palla a giro sul secondo palo che porta il punteggio sull'1-1. Si rivede il Laghi, con la solita Maschio, con un tiro dall'interno dell'area che termina alto. Ultimo sussulto al 39, quando Panzarin innesca bene Furlanis, che trova sulla sua strada una bravissima Adriana Coletto che neutralizza bene in uscita. Partita sostanzialmente colorata inizialmente di arancione, per virare in tinta granata (anzi bianca) nel secondo tempo. Finita la partita, solito rinfresco dell'amicizia, a ricordare come il calcio sia, prima di una competizione, uno sport.

 

Edoardo Collovini

 

Calcio Femminile. Goal e spettacolo contro l'Altivolese

 

Portogruaro 18/03/2015

 

Portogruaro: Il Portogruaro si impone 5-2 sulle trevigiane e si piazza all'ottavo posto.

 

Ritorno alla vittoria, per le ragazze allenate da mister Mario Vit, con una prestazione, contro l’Altivolese Maser, da un lato di carattere, dopo un inizio scricchiolante, dall'altro di bel gioco, con la bravura nel creare buone occasioni e il cinismo nel realizzarle. Altivolese in vantaggio già dopo 8 minuti di gioco, con la fantasista Francesca Mazzocato, e pericolose fino a poco prima della mezz’ora, con un tiro ravvicinato dell’autrice del vantaggio, ben neutralizzato dalla giovane portiera Marta Zoia, e una punizione, che termina fuori, di Comarin. Al 27’ pareggia il Portogruaro, con un diagonale rasoterra dell’altra numero 10, Albulena Gashi. Al 32’ vantaggio delle granata, con Maddalena Mascarin che sfrutta una respinta della portiera avversaria. Il primo tempo si chiude sul 2-1 per le padrone di casa. La ripresa si apre con la terza marcatura del Portogruaro: punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore, Gashi cerca la porta e con una parabola a scendere mette sotto il sette. Arriva al 12’ la quarta marcatura, ad opera della numero 4 Sara Feletti. Dopo il quarto d’ora, reazione della squadra ospite, prima con una punizione calciata da Sara Dal Zotto, che si spegne a lato, poi con un tiro dall'interno dell’area di Elena Codetto, sul quale interviene benissimo Zoia, respingendo. Al 28’ arriva la seconda rete dell’Altivolese Maser, ancora una volta con Mazzocato. Bellissima rovesciata al 32’ di Mazzocato, appena sotto la traversa, Zoia devia in corner. Al 4’ e ultimo minuto di recupero, sciagurato retropassaggio della difesa rossoblu, con la portiera che, per evitare l’autorete, è costretta a deviare con la mano. Punizione di seconda dall’interno dell'area, schema a tre, con il capitano (non oggi) Sara Bottacin, entrata nel corso della ripresa, che fissa il punteggio sul 5-2 finale. Bella partita, piena di goal in campo e tifo sugli spalti, che fa onore a uno stadio come il Mecchia. Con questa vittoria le ragazze si piazzano all’ottavo posto in classifica a quota 16 punti.

 

 

Edoardo Collovini


Stampa Stampa | Mappa del sito
© PORTOGRUARO CALCIO A.S.D 2017 - Tutti i diritti sono riservati - Sede: Via Stadio, 10 30026 Portogruaro (Ve) - Partita IVA: IT04190560278